Che cosa fa un social media manager

Il social media manager o smm è un esperto che si occupa della comunicazione digitale. Tra i suoi compiti  e le sue competenze ci sono anche la creazione di contenuti per sito web e profili social, la creazione di un calendario editoriale e l’uso di software multi social, come spiegato nel dettaglio nei paragrafi seguenti.

# 1 La creazione di contenuti digitali

Il social media manager progetta contenuti per le piattaforme social che hanno lo scopo di attirare il mercato target. Su Instagram, Facebook, Twitter, etc. vengono realizzati contenuti ad hoc per migliorare la reputazione del brand e dell’azienda.

Gli argomenti scelti saranno congrui agli interessi del pubblico, siano essi contenuti testuali, video o immagini. Non è detto che sia il smm ad occuparsi della creazione di tali contenuti, ma piuttosto cerca di capire attraverso specifici strumenti come strutturarli, quali sono i desideri del cliente e come renderli più accattivanti.

# 2 La redazione di un calendario editoriale

Dato che il smm struttura i contenuti per le piattaforme social, rientra tra i suoi compiti anche la creazione di un calendario editoriale. Non è pensabile programmare giorno per giorno l’attività sul web e allora si stabilisce un calendario di planning dell’attività di digital comunication. Lo scopo è individuare i momenti migliori per pubblicare certi contenuti in modo che siano in linea con i desideri dei consumatori. Per raggiugerne questo scopo, è sufficiente leggere report, dati e analytics affinché la visibilità sia massima. Questa attività va fatta sia per i blog editoriali che per le campagne pubblicitarie fino ai semplici post sui socia.

# 3 L’utilizzo di software multi social

Un social media manager deve padroneggiare tutti i social media e per poterli collegare uno all’altro, si utilizzano specifici software. Questi strumenti sono utilissimi per gestire e coordinare più social allo stesso tempo. Ci sono moltissimi tool utili per programmare certe attività e anche per monitorare le conversazioni degli utenti in maniera da rispondere prontamente.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.365social.it