Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della chirurgia plastica

Esistono vantaggi e svantaggi della chirurgia plastica e, prima di decidere di sottoporsi a un intervento come questo, è consigliato sempre valutarli con un esperto. Ricordatevi che la cosa più importante, nel momento in cui siete certi di voler procedere, è trovare un professionista che vi può mettere davanti i risultati reali che potete raggiungere, vi spieghi cosa comporta l’operazione etc.

Bene, partiamo adesso dai vantaggi di sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica!

1.Ritrovata autostima

Purtroppo è fin troppo facile il binomio chirurgia estetica uguale scelta superficiale. In realtà, anche se non possiamo escludere che alcune persone prendino scelte simili senza rifletterci troppo, la maggior parte dei clienti di un chirurgo estetico possono affermare di aver riflettuto per tanto tempo su questa decisione.

Chi sceglie di modificare una parte del corpo è perché probabilmente per anni vi ha convissuto male, soffrendone. Non è una questione solo di “non mi piace il mio naso” ma proprio di tutti i meccanismi psicologici che entrano in atto quando non ci sentiamo bene con noi stessi. Sono meccanismi che non vanno mai sottovalutati.

Con la chirurgia estetica quindi è possibile tornare a sentirsi belli, a vivere bene il rapporto con il proprio corpo.

  1. Le operazioni sono meno invasive di un tempo

Rispetto al passato le operazioni estetiche sono decisamente meno invasive. Come vedremo dopo, ciò non significa che non lo siano e non si debba affrontare un periodo di ripresa più o meno lungo.

  1. Possibilità di rivolgersi a grandi professionisti

Oggi con internet, il passaparola e una paura minore rispetto a prima da parte delle persone di svelare le operazioni estetiche fatte, si possono ottenere nominativi di persone molto brave nel proprio lavoro. In molti consigliano per esempio il dottore Vito Contreas (potete visitare il sito www.vitocontreas.it).

Quali sono invece gli svantaggi?

1.Non dimentichiamoci che si tratta pur sempre di un’operazione chirurgica ed è invasiva. Si deve affrontare un lungo periodo (in base al tipo di operazone) di riabiliazione e convalescenza.

2.Non sempre il risultato è quello sperato. Nonostante il dottore vi possa mostrare qual è il risultato finale più vicino alla realtà, non è detto che sia poi effettivamente quello. Dovreste perciò ricordare sempre questa possibilità.